Negli ultimi anni gli acquirenti cinesi hanno iniziato a farsi notare nel mercato immobiliare internazionale con acquisti di ogni tipo, da lussuose ville immerse nei vigneti, a più semplici appartamenti e altre opportunità di investimento. Per molti cinesi l’investimento in immobili all’estero rappresenta una nuova opportunità che, fino a poco tempo fa, era fuori dalla loro portata.

Secondi solamente agli Stati Uniti in termini di potere d’acquisto internazionale, gli acquirenti cinesi rappresentano un’enorme e nuova opportunità di mercato per i venditori di immobili di tutto il mondo. CBRE stima che la classe benestante cinese investirà ben 180 miliardi di dollari nel mercato immobiliare internazionale. D’altro canto, queste nuove opportunità portano con sè anche nuove sfide legate al raggiungimento, alla comunicazione e all’interazione con questo nuovo mercato.

La grande ascesa del consumatore cinese

In Cina risiedono alcune delle persone più ricche al mondo, la cui fortuna personale arriva a superare il patrimonio di alcuni Paesi di medie dimensioni ed ora anche la crescente classe medio-alta cinese ha gli occhi puntati sui mercati immobiliari internazionali.

63 milioni

di Cinesi appartenenti al classe medio-alta entro il 2020

2,8 milioni

Cinesi con grandi patrimoni entro il 2020

220 milioni

cinesi benestanti entro il 2022

Fonte: The Boston Consulting Group & AliResearch "The New China Playbook"; The Boston Consulting Group & China Industrial Bank "2016 China Wealth Report"; The Boston Consulting Group "The Dynamics of China’s Next Consumption Engine: The Age of the Affluent"

Quello immobiliare è il tipo di investimento preferito –
Tale investimento è visto infatti come stabile e allo stesso tempo simbolo di ricchezza e di status sociale

É previsto che nel 2020 le transazioni concernenti proprietà immobiliari raggiungeranno US$ 220 Miliardi

il 70% paga in contanti gli acquisti immobiliari

Ragioni degli investimenti cinesi globali in proprietà immobiliari

Stile di vita

del mondo

beni di lusso acquistati l’anno passato da Cinesi - 78% dall’estero

Emigrazione

dei cinesi benestanti

considera o ha seriamente preso in considerazione la possibilità di emigrare

Investimentto

dei Cinesi dotati di ingenti patrimoni

sono intenzionati ad investire all’estero entro I prossimi 1-3 anni - il 66% sta pianificando l’acquisto di un immobile

Istruzione

dei cinesi benestanti

vuole educare I propri figli in scuole private all’estero

Fonte: Hurun Report "Chinese Global Citizen 1.0: Immigration and the Chinese HNWI 2015"; Hurun Report "2015 Annual Chinese HNWIs Asset Allocation White Paper 2015"; Fortune Character Institute "2015 China Luxury Report"

In che modo i cinesi cercano immobili?

Per acquisti immobiliari all’estero, i compratori cinesi si affidano il più possibile alla rete, sia per cercare gli annunci, sia per avere più informazioni possibili sul venditore, sulle leggi del Paese, sui criteri di immigrazione, sul sistema educativo e su tutti gli altri criteri che variano da persona a persona. I cinesi preferiscono brand conosciuti (cinesi o occidentali), o società che riescono a dimostrare alta professionalità e una buona reputazione. La maggior parte di essi chiede consiglio

ai propri familiari, sia personalmente, sia attraverso i social media cinesi, e anche per questo motivo le informazioni non disponibili in lingua cinese difficilmente verrano considerate e riceveranno poca attenzione. Alcuni compratori decidono di contattare il proprietario dell’immobile o l’agenzia non appena leggono l’annuncio, mentre altri si prendono il tempo necessario per raccogliere informazioni sulla parte venditrice prima di stabilire un contatto. La maggior parte, però, aspetta di aver ottenuto il proprio visto turistico per il Paese e di essere in aeroporto per contattare la controparte.

della Cina continentale

è in grado di leggere in inglese

dei ricchi cinesi

Considerare internet come la risorsa principale per informazioni riguardanti gli investimenti.

dei ricchi cinesi

accede a internet quotidianamente

90 milioni

di potenziali acquirenti di immobili online

500 milioni

di utenti internet mobile

618 milioni

di utenti cinesi online

Fonte: China Internet Network Information Center (CNNIC), Giugno 2016; Hurun Report "2015 Annual Chinese HNWIs Asset Allocation White Paper"; Hurun Report "The Chinese Luxury Traveller 2014"

Il Great Firewall cinese

I siti web non ospitati da server cinesi possono essere bloccati o sperimentare tempi di caricamento superiori ai 2 minuti per pagina – i consumatori di oggi si aspettano di meglio. Se la tua pagina non si carica, i potenziali acquirenti cinesi possono trovare altrove tutte le informazioni che stanno cercando. Esiste una versione cinese, enormemente popolare e facilmente raggiungibile, per ogni sito di social media internazionale.

Juwai.com è l’unico portale immobiliare internazionale con host da entrambe le parti del Great Firewall cinese.

Per saperne di più 了解更多